Tempo di lettura: 3 minuti

 

 

Villorba Calcio Vicenza Calcio Femminile
5 (2)Tiri (in porta)14 (5)
9Falli13
2Fuorigioco0
1Calci d'angolo4
0 0
00
 

 

Partenza che preannuncia una partita più combattuta del previsto quando il Villorba si rende pericoloso a più riprese nei primi 5’, il Vicenza non ci sta e comincia a controllare come suo solito il match, il dominio si amplifica quando Cattuzzo sfrutta a dovere il cross di Montemezzo e sblocca la partita nel primo quarto d’ora.

Un tragico calo delle ospiti rimette in discussione il risultato, con un Vicenza incapace di metterlo al sicuro ed un Villorba che sembra intenzionato a cambiarlo.

Al rientro dagli spogliatoi Zilli viene sostituita (fin qui tra le migliori delle sue), lasciando il Villorba privo di esplosività in grado di mettere in difficoltà la compagine.

Ecco che allora le Biancorosse raddoppiano il vantaggio grazie ad una magia di Sule che dribbla il portiere e la chiude nuovamente lei nel finale.

Il risultato netto di 0-3 regala gioia, tuttavia vista la differenza delle forze messe in campo (e l’assenza dei 3 portieri delle padrone di casa, costrette a schierare come ultimo difensore un terzino con un po’ di esperienza tra i pali) ci si poteva aspettare qualcosa di più, qualcosa che è mancato dopo la prima rete quando il Vicenza ha cominciato a sentirsi la vittoria in pugno ed ha rischiato di farsela soffiare via.

 

AZIONI SALIENTI

4’: Passaggio verticale di Trevisol che trova Zilli in area, alzando la testa nota Rossi in inserimento e prova a servirla, il passaggio è però troppo arretrato perché il capitano possa arrivare.

15’⚽️: Palla che gira da una parte all’altra del campo, quindi Montemezzo sulla fascia sinistra crossa perfettamente al centro dove Cattuzzo ha superato in velocità due avversarie e si è inserita bene, a questo punto basta solo un tocco per spedire la sfera alle spalle di Donadel.

18’: Cross di Basso dalla trequarti che finisce di fronte al palo più lontano, Sule arriva di testa, ma scheggia il legno di fronte a lei.

32’: Cross filtrante di Sule, Marchiori in scivolata non riesce a toccare per un soffio, la palla però arriva in qualche modo dalla parte opposta dove Penzo viene anticipata di poco dal difensore.

45+2’: Bel filtrante di Montemezzo che serve Sule, il portiere si avventa su di lei e riesce a sporcare il pallone, quindi l’attaccante del Vicenza è costretta a scaricare su Marchiori che si appresta a crossare dalle parti di Penzo, sbaglia tuttavia a prendere le misure e di poco non arriva sul pallone.

58’: Sule dalla destra si porta in area col dribbling, quindi cross basso per Marchiori che sotto porta devia il pallone, risposta istintiva di Donadel che spazza addosso alla stessa Marchiori, purtroppo la palla finisce larga.

63’ ⚽️: Contropiede perfetto del Vicenza sfruttato grazie al filtrante di Cattuzzo per Sule che salta il portiere in 1 contro 1 e appoggia in rete.

70’: Cross millimetrico dal calcio di punizione del Villorba che mette Peron in condizione di calciare al volo di fronte alla porta, Palmiero Herrera con una freddezza spiazzante respinge e successivamente raccoglie la palla.

72’: Bauce riceve a sinistra da Battilana, si accentra poi a fil di linea ed appoggia di ritorno su Battilana in area piccola; in scivolata la Centrale biancorossa alza il pallone, ma esso viene subito respinto dal corpo del portiere, ci prova nuovamente da terra Battilana, questa volta però calcia fuori.

81’: Cross di Fasoli che trova Cattuzzo sola in area, deviazione di testa che si spegne di poco a lato.

84’ ⚽️: Ancora un lancio filtrante perfetto di Fasoli che trova Cattuzzo in area, conclusione a rete che viene respinta dal portiere, il rimpallo però finisce tra i piedi di Sule che non ha problemi ad insaccare nella porta sguarnita.

 

 

TABELLINO

Villorba Calcio – Vicenza Calcio Femminile 0-3 (0-1)

VICENZA CALCIO FEMMINILE

1 Palmiero Herrera, 3 Fasoli, 19 Schiavo, 2 Gobbato (dal 84’ 11 Dal Bianco), 4 Missiaggia (c), 6 Battilana, 16 Sule (dal 86’ 15 Pegoraro), 8 Cattuzzo, 9 Basso (dal 23’ 10 Marchiori; dal 80’ 20 Plechero), 5 Penzo (dal 65’ 14 Bauce), 7 Montemezzo 

A disposizione: 12 Dalla Via, 15 Pegoraro, 11 Dal Bianco, 20 Plechero, 17 Lugato, 13 D’Angelo, 18 Maddalena, 14 Bauce, 10 Marchiori

All. Dalla Pozza Moreno

 

VILLORBA CALCIO

1 Donadel, 2 Morettin (dal 75’ 13 Feltrin), 3 Sandi (da int. 16 Peron), 4 Pivetta, 5 Bassani, 6 Ghezze, 7 Foltran, 8 Cochrane (dal 83’ 15 Pistis), 9 Trevisiol (dal 86’ 14 Coletto), 10 Rossi (c), 11 Zilli (da int. 17 Granello)

A disposizione: 13 Feltrin, 14 Coletto, 15 Pistis, 16 Peron, 17 Granello

All. Meneghello Roberto

 

Marcatrici: 15’ Cattuzzo (Vic); 63’, 84’ Sule (Vic).

Arbitro: Di Benedetto Federico (Novi Ligure)

Assistenti: Basso R., Rettore G. (Treviso)

Recupero: 2’; 4’.

RISULTATI DAGLI ALTRI CAMPI

Femminile Riccione 3:4 Meran Women

Lumezzane 1:1 Venezia Calcio

Padova Femminile 1:0 Orvieto F.C.

Portogruaro Calcio Femminile 1:2 Triestina Calcio Femminile

Rinascita Doccia 0:1 Bologna Women

Sambenedettese 0:3 Centro Storico Lebowski

Venezia Calcio 1985 6:1 Jesina Femminile

CLASSIFICA

 

  1. Meran Women 25 pt.
  2. Bologna Women 25 pt.
  3. Lumezzane 19 pt.
  4. Vicenza Calcio Femminile 16 pt.
  5. Padova Femminile 16 pt.
  6. Venezia Calcio 1985 15 pt.
  7. Venezia Calcio 15 pt.
  8. Femminile Riccione 14 pt.
  9. Jesina Femminile 12 pt.
  10. Portogruaro Calcio Femminile 10 pt.
  11. Villorba Calcio 10 pt.
  12. Triestina Calcio Femminile 9 pt.
  13. Centro Storico Lebowski 8 pt.
  14. Rinascita Doccia 4 pt.
  15. Sambenedettese 4 pt.
  16. Orvieto F.C. 2 pt.

Christian Berno

Ufficio Stampa Vicenza Calcio Femminile

 

logo Vicenza Calcio Femminile

REGISTRATI!

Ti aggiorneremo con novità riguardanti il Vicenza Calcio Femminile che potrebbero interessarti.

Consenso trattamento dati

Ti sei iscritto con successo!