Seleziona una pagina

Le Under 17 si fermano dopo tre vittorie in campionato: sabato è arrivata la prima sconfitta, per 4-2 in casa del Sudtirol.

Ad Appiano sulla Strada del Vino le Biancorosse cadono sotto i colpi di Lobis, autrice di tutte e quattro le reti delle padrone di casa e pagano una poca precisione e fisicità.

La prestazione non è buona, ma è da evidenziare la reazione della squadra che nonostante il pesante passivo, nel finale ha trovato due gol importanti almeno per il morale.

 

Emozioni fin da subito: all’8′ bella parata di Ramon su Fischer; nel capovolgimento di fronte è pericoloso il Vicenza che prova a colpire in contropiede, il tiro all’angolino basso però è neutralizzato da Gruber.

Al 17′ il Sudtirol si porta in vantaggio, apre le marcature Lobis che approfitta di un errore difensivo per siglare il gol dell’1-0.

Al 31′ le padrone di casa provano a raddoppiare, Marcante chiude bene dietro e ferma il contropiede.

 

Al 36′ invitante cross di Dalla Barba, esce però Gruber e blocca la sfera.

Sul finale del primo tempo, decisivo il salvataggio di Brogliato sulla linea dopo la parata di Ramon.

 

Il Sudtirol spinge sull’acceleratore: si scatena la n.9 Lobis che tra il primo minuto della ripresa e il 68′ segna altri tre gol, firmando il poker personale e portando il risultato sul 4-0.

Il Vicenza prova a reagire, in cerca almeno del gol della bandiera: al 73′ ci prova Vogli ma la sua conclusione sbatte sul palo.

Al 76′ è brava Gruber a neutralizzare il tentativo di Di Muni; poco dopo invece nemmeno una doppia occasione basta al Vicenza, il tiro di De Muri è rimpallato e la ribattuta di Dalla Barba  si spegne sul fondo.

 

Gli sforzi delle Biancorosse però sono premiati sul finale e all’83′ Vogli segna il primo gol e all’87′ Antoniazzi piazza la rete del 4-2.

Non c’è più tempo però a disposizione e il Vicenza esce sconfitto.

In questa settimana c’è tempo per correggere alcuni errori della partita per preparare al meglio la dura sfida di sabato contro l’Hellas Verona.

Alle 18:00 al Sinergy Stadium di Verona le Biancorosse recuperano il derby previsto inizialmente alla prima giornata di campionato, con le avversarie che fino a questo momento non hanno sbagliato un colpo.

 

TABELLINO

Sudtirol – Vicenza 4-2 (1-0)

 

SUDTIROL

1 Gruber (dall’83’ 12 Villgrattner), 2 Insam (dal 40′ 17 Laner), 3 Nigg, 4 Plotegher, 5 Moio, 6 Mittermair, 7 Quadrio (dal 58′ 15 Seebacher), 8 Gruber © (dal 71′ 16 Engl), 9 Lobis (dal 79′ Palla), 10 Ghirardello (dal 66′ 13 Bressan), 11 Fischer

All. Franchi Lorenzo

 

VICENZA CALCIO FEMMINILE

1 Ramon, 2 Dal Pezzo L., 3 Brogliato, 4 Berto (dal 50′ 14 De Muri), 5 Marcante, 6 Ocloo, 7 Dalla Barba, 8 Boschetto (dal 59′ 15 Vogli), 9 Antoniazzi, 10 Zanella R. ©, 11 Di Muni

A disposizione: 12 Ceccon, 13 Bertuzzo, 16 Polga, 17 Guglielmi, 18 Fabris

All. Favero Marco

 

Reti: 17′, 46′, 55′ e 68′ Lobis (S); 83′ Vogli (V); 87′ Antoniazzi (V)

Arbitro: Mairhofer Andrea (Bolzano)

Ammonite: Vogli (V)

 

RISULTATI DELLA 5^ GIORNATA

Chievo Verona – Hellas Verona 2-6

Isera – Concordia Schio 10-0

Trento – Virtus Verona 4-0

Sudtirol – Vicenza 4-2

 

CLASSIFICA

Hellas Verona 12 (*1 partita in meno)

Sudtirol 10

Vicenza 9 (*1 partita in meno)

Virtus Verona 9

Trento 7 (*1 partita in meno)

Isera 3

Chievo Verona 0 (*2 partite in meno)

Concordia Schio 0 (*1 partita in meno)

 

Foto: archivio

Marco Bedin

Ufficio Stampa Vicenza Calcio Femminile