Tempo di lettura: 5 minuti

 

Troppo Trento per poter sperare anche solo in un pareggio: sebbene all’inizio del primo tempo il Vicenza sia stata l’unica delle due compagini a rendersi pericolosa trovando anche il gol del momentaneo vantaggio, durante il resto della partita la situazione si è completamente ribaltata: le Biancorosse sono apparse prive di idee, senza movimenti e con troppi palloni buttati via, la pressione psicologica ha giocato un brutto scherzo a Missiaggia e compagne; diversamente il Trento ha reagito alla prima rete con fiducia e quando si tira solo verso una delle due porte il gol arriva.

La corsa al titolo sembra giunta al termine, almeno dal punto di vista del morale; il Vicenza ora si appresta ad affrontare l’altra squadra sul podio (Venezia Calcio Femminile ndr.) con la consapevolezza di non potersi permettere errori da qui alla fine.

Il Trento invece dovrebbe trovare vita facile contro il Vis Civitanova (squadra che il Vicenza affronterà nell’ultima giornata), dunque la speranza più concreta è un possibile moto d’orgoglio da parte del Brixen che nella 30^ di campionato tornerà (di un ritorno si tratta vista la loro presenza sugli spalti durante lo scontro in vetta di questo mercoledì) a Mattarello a combattere quasi più per il Vicenza che per loro stesse.

 

AZIONI SALIENTI

4’⚽️: Dopo un lungo possesso offensivo, il Vicenza crossa al centro, più precisamente è Cattuzzo a servire l’assist per la testa di Basso che anticipa il difensore ed angola benissimo.

10’: Percussione offensiva del Trento comandata da Tonelli A. che spinge centralmente, una volta al limite dell’area calcia a giro, Palmiero Herrera accompagna con lo sguardo il tiro che si spegne sul fondo.

11’: Sule dalla sinistra finge di accentrarsi, cambia passo e si porta verticalmente in area, calciando da posizione proibitiva riesce a costringere l’estremo difensore al tuffo, pallone quindi sul palo e poi in corner.

14’: Cross rasoterra di Basso a cercare Sule che non riesce ad impattare da pochi passi, facendo dunque sfilare il pallone sul fondo.

23’⚽️: Cross basso dalla destra che raggiunge Poli in area piccola, facile da lì per l’attaccante.

29’: Sbaglia a rinviare Fasoli e regala di fatto a Poli che tenta nuovamente la via del gol, ci pensa un buon riflesso di Palmiero Herrera a negare lo svantaggio.

29’: Rosa in area fa ubriacare la difesa, conclusione che passa sotto le gambe del difensore e si avvicina pericolosamente al primo palo, miracolo del portiere biancorosso che si supera.

83’⚽️: Cross rasoterra preciso per Erlicher in area che calcia perfettamente di prima.

 

STATISTICHE

Trento Calcio Femminile
 
Vicenza Calcio Femminile
45
% Possesso palla
55
11 (5)
Tiri (in porta)
20 (11)
11
Parate
2
6
Falli
7
2
Fuorigioco
0
4
Calci d'angolo
3
2
3
0
0

TABELLINO

Trento Calcio Femminile – Vicenza Calcio Femminile 2-1 (1-1)

 

VICENZA CALCIO FEMMINILE

1 Palmiero Herrera, 3 Fasoli, 18 Maddalena (dal 87’ 20 Piovani), 4 Missiaggia (c), 5 Penzo (dal 71’ 7 Montemezzo), 6 Battilana, 16 Sule (dal 79’ 14 Bauce), 8 Cattuzzo, 9 Basso, 10 Kastrati , 11 Dal Bianco

A disposizione: 12 Ramon, 14 Bauce, 13 Balestro, 15 Broccoli, 20 Piovani, 17 Pegoraro, 7 Montemezzo, 19 De Vincenzi, 2 Gobbato

All. Dalla Pozza Moreno

 

TRENTO CALCIO FEMMINILE

1 Valzogher (c), 41 Bertamini, 27 Lenzi, 19 Tonelli L., 8 Fuganti, 3 Ruaben, 18 Poli (dal 62’ 9 Erlicher), 25 Chemotti (dal 76’ 2 Varrone), 10 Rosa (dal 80’ 21 Antolini), 17 Tonelli A., 7 Settecasi (dal 89’ 5 Lucin)

A disposizione: 22 Callegari, 5 Lucin, 20 Gastaldello, 26 Parisi, 4 Tonetti, 2 Varrone, 21 Antolini, 9 Erlicher, 12 Sartori

All. Spagnolli Massimo

 

Marcatrici: 4’ Basso (V), 23’ 18 Poli (T), 83’ Erlicher (T)

Ammonite: 34’ Fuganti, 45+1’ Lenzi, 48’ Penzo, 66’ Basso, 80’ Bauce

Arbitro: Dancelli Alessandro (Brescia)

Assistenti: Santini L. (Arco), Salah E. M. (Trento)

Recupero: 2’; 5’.

RISULTATI DAGLI ALTRI CAMPI

Triestina Calcio Femminile 1:1 VFC Venezia Calcio

 

CLASSIFICA

  1. Trento Calcio Femminile 68 pt.
  2. Vicenza Calcio Femminile 67 pt.
  3. Venezia Calcio Femminile 63 pt.
  4. Femminile Riccione 55 pt.
  5. Brixen Obi 50 pt.
  6. VFC Venezia Calcio 47 pt.
  7. Triestina Calcio Femminile 44 pt.
  8. Jesina Femminile 4pt.
  9. Portogruaro Calcio Femminile 36 pt.
  10. Padova Femminile 35 pt.
  11. Bologna Women 34 pt.
  12. Vis Civitanova 25 pt.
  13. Isera 24 pt.
  14. Mittici 20 pt.
  15. Atletico Oristano 17 pt.
  16. Spal Calcio Femminile pt.

Christian Berno

Ufficio Stampa Vicenza Calcio Femminile

logo Vicenza Calcio Femminile

REGISTRATI!

Ti aggiorneremo con novità riguardanti il Vicenza Calcio Femminile che potrebbero interessarti.

Consenso trattamento dati

Ti sei iscritto con successo!