Esordio amaro per un baby-Vicenza: a Trento finisce 5-1

By
Updated: agosto 28, 2017
Coppa Italia Trento Clarentia Vicenza

Non comincia nel migliore dei modi la stagione del Vicenza, che perde 5-1 all’esordio in Coppa Italia con il Trento Clarentia

 

Pronti via e la partita regala subito emozioni: sono passati appena 10 minuti quando Brunello sfrutta un errore in difesa, ruba palla e insacca il più classico dei gol di rapina.

La reazione del Vicenza arriva subito dopo, con Roberta Pomi che si gira e calcia rasoterra trovando la deviazione in angolo di un’attenta Valenti. Sugli sviluppi del corner, Cengia viene atterrata in area e l’arbitro concede calcio di rigore: dal dischetto Bettinardi insacca l’1-1, con l’estremo difensore del Trento che intuisce ma non riesce a evitare il primo gol stagionale delle biancorosse.

Il pareggio immediato non dà la carica giusta alle biancorosse, che non riescono a creare tanto quanto fanno le padrone di casa. Al 22′ le trentine infatti passano nuovamente in vantaggio con Torresani, abile ad insaccare al volo la sponda di Fuganti.

Mentre ci si avvicina alla fine del primo tempo, il Trento trova anche il gol del 3-1, nuovamente con Brunello: la n.11 ruba palla sulla trequarti e davanti a Dalla Via è fredda e insacca.

Ultima emozione del primo tempo ancora delle ragazze di Mister Pavan: grande lancio di tacco di Rosa per Tonelli che a campo aperto prova un pallonetto per superare il portiere biancorosso, ma la palla si infrange sul palo. Si va a riposo sul 3-1.

 

Il secondo tempo è più povero di emozioni con il caldo che si fa sentire ed entrambe le squadre che abbassano il ritmo; il Trento continua a tenere il gioco in mano, ma il Vicenza regge bene e concede poco. Al 70′ le biancorosse potrebbero anche riaprire la partita accorciando le distanze: punizione dai 25 metri di Cengia che calcia una parabola centrale, ma la palla sbatte sulla traversa ed esce.

All’85’ si fa avanti pericoloso nuovamente il Trento con Tonelli che si incunea bene in area, ma l’uscita perfetta di Dalla Via evita il possibile 4-1.

Quando ormai la partita è ai titoli di coda, inaspettatamente le padrone di casa piazzano altri due gol nel giro di 3 minuti. Daprà riconquista palla, entra in area e insacca il poker, mentre chiude definitivamente i conti Rosa al 93′ che dopo una bella serpentina calcia con il mancino da pochi passi battendo Dalla Via per il 5-1 finale.

 

C’è amarezza per questa pesante sconfitta, maturata alla primissima partita della nuova stagione per il Vicenza. La squadra di Mister Dori avrà sicuramente modo di migliorarsi nelle prossime settimane, considerando anche la giovane età delle calciatrici (18 anni e 2 mesi) che sono riuscite comunque a giocare quasi alla pari il secondo tempo contro un Trento più esperto (21 anni) e per adesso fisicamente più preparato.

Tra due settimane torna la Coppa Italia al Campo di Via Baracca, dove le biancorosse vorranno fare sicuramente bella figura tra le mura amiche, che speriamo portino anche fortuna!

 

TABELLINO

Trento Clarentia – Vicenza Calcio Femminile 5-1

Trento Clarentia (4-5-1)

Valenti (75′ Callegari); Ruaben, Bonenti, Pellegrini, Rovea; Brunello, Fuganti, Torresani (C), Rosa, Daprà; Tonelli

All. Pavan Libero

 

Vicenza Calcio Femminile (4-3-3)

Dalla Via; Cengia, Calderaro (46′ Balestro), Pegoraro (67′ Toniollo), Pomi S.; Rigon, Missiaggia (C), Calandra; Pomi R., Bettinardi (56′ Brugnolo), Stocchero (46′ Cuomo)

All. Dori Cristian

 

Arbitro: Zihadul Azam (Arco Riva)

Assistenti: Calvara Riccardo, Muraviev George (Trento)

Ammonite: Cuomo (V)

Recupero: 5′; 5′

 

Ufficio Stampa

Vicenza Calcio Femminile

Condividi su:

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Info su uso dei cookies

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi